Con entusiasmo e un pizzico di emozione, i Red Hot Chili Peppers hanno annunciato ieri di essere stati scelti quest'anno per entrare nella Rock&Roll Hall of Fame.

Un riconoscimento che arriva dopo 28 anni di carriera durante il quale la band ha sfornato 10 album da studio, un Greatest Hits, un album Live e moltissimi singoli, b-sides e raccolte.

Alla notizia tutti i membri, presenti e passati hanno voluto esprimere la loro gioia, a partire da Anthony che dichiara al Rolling Stone di avere contattato suo padre non appena appresa la notizia.

"Papà, io e te apparteniamo allo stesso sangue, devo dirti una cosa, ma non puoi dirla a nessuno perché non è ancora stata resa nota al pubblico, mi raccomando è una cosa che non puoi dire, siamo stati ammessi alla Rock&Roll Hall of Fame." - queste le parole di Anthony al padre, che secondo il cantante ha reagito piangendo come un bambino per la felicità e la commozione.

Grande entusiasmo anche per Flea, che con un post sul sito ufficiale, un po' commosso, ha voluto ringraziare i vecchi membri fondatori della band, Slovak e Irons, per il contributo che hanno dato nel plasmare inizialmente la band ed un ringraziamento speciale a John per tutte le magnifiche cose che ha fatto per la band, insegnando agli altri come essere una grande band.

Ringrazia ironicamente anche Chad, che tramite un messaggio Twitter afferma: "Quelli della RRHOF vogliono mettere noi quest'anno? Chi è che ride adesso eh? Davvero, sono onorato e grato per questo.. wow"

Sempre su Twitter arriva anche l'annuncio di Dave Navarro, che si congratula con tutti dicendo: "Complimenti ai Red Hot Chili Peppers per essere stati ammessi alla Rock&Roll Hall of Fame"

Jack Irons ha invece dichiarato ai fans: "Congratulazioni ai RHCP! Questa è una notizia davvero bella! Grazie a tutte le persone che mi hanno espresso la loro vicinanza! RHCP e RRHOF! Bellissimo!

Ultime congratulazioni da Jack Sherman, il chitarrista ai fan che lo hanno contattato per annunciargli la notizia ha dichiarato: "Vi ringrazio per avermelo comunicato, vi farò sapere come andranno le cose, c'è la possibilità che io possa andare alla premiazione".

Nessuna notizia al momento da parte di Frusciante che potrebbe fare la sua prima apparizione insieme alla sua ex band dal 2007.

La cerimonia è prevista ad Aprile.

Insieme ai Red hot chili peppers, la cerimonia premierà per la loro carriera anche i Guns 'n' Roses e i Beastie Boys.